Collegio periti Trieste
× × × × × × × ×

Informativa agli iscritti

TIMBRO PROFESSIONALE
Ogni elaborato presentato dal Perito Industriale o dal Perito Industriale Laureato dev’essere autenticato con l’apposizione del timbro professionale con inchiostro indelebile, attestante che il professionista che ha firmato l’elaborato possiede i requisiti prescritti per legge per esercitare l’esercizio della libera professione.
Il timbro professionale viene unicamente rilasciato dal Collegio a coloro che ne facciano espressamente richiesta.
E’ fatto divieto di provvedersi direttamente del timbro di autenticazione o di usare timbri che abbiano caratteristiche simili.

LIBERA CONCORRENZA E PUBBLICITA’ INFORMATIVA
E’ ammessa con ogni mezzo la pubblicità informativa avente ad oggetto l’attività delle professioni regolamentate, le specializzazioni, i titoli posseduti attinenti alla professione, la struttura dello studio professionale e i compensi richiesti per le prestazioni.
La pubblicità informativa deve essere funzionale all’oggetto, veritiera e corretta, non deve violare l’obbligo del segreto professionale e non dev’essere equivoca, ingannevole o denigratoria.

OBBLIGO DI ASSICURAZIONE
Il Professionista è tenuto a stipulare idonea assicurazione e deve rendere noti al cliente, al momento dell’assunzione dell’incarico, gli estremi della polizza professionale.

OBBLIGO DI POS
Dal 1°gennaio 2014 è entrata in vigore la disposizione di cui all’art .15, comma 4 del decreto-legge 18 ottobre 2012, n.179, convertivo con modificazioni dalla legge 17 dicembre 2012, n. 221, 179/2012, che prevede l’obbligo “per i soggetti che effettuano l’attività di vendita di prodotti e di prestazioni di servizi, anche professionali” di accettare “anche” pagamenti effettuati attraverso carte di debito (bancomat) e, conseguentemente, dotarsi di PoS (Point of Sale).

ALBOUNICOPERIND
Dal 01 gennaio 2015 è operativa la piattaforma nazionale ALBOUNICOPERIND,  il sistema gestionale che raggruppa gli Albi Provinciali in un unico Albo nazionale.

Dalla piattaforma www.albounicoperind.it si accedono ai seguenti servizi:

  1. Ottenere il rilascio della PEC (Posta Elettronica Certificata) – obbligatoria per ogni iscritto all’Albo;
  2. Inviare la richiesta di variazione della PEC;
  3. Qualificarsi all’Eppi mediante l’invio dei modelli:
  • Eppi01 (iscrizione alla Cassa di Previdenza);
  • Eppi04 (autocertificazione di non esercizio della libera professione);
  • Eppi05 (iscrizione ad altra cassa);
  1. Variare i propri:
  • Dati anagrafici;
  • Recapiti telefonici ed e-mail;
  • Indirizzi – residenza e/o ufficio;
  1. Compilare la scheda relativa alla privacy;
  2. Richiedere, grazie alla convenzione tra CNPI e ARUBA, il kit di firma digitale;
  3. Controllare la situazione relativa alla Formazione Continua.
Mappa del sito| Disclaimer| Privacy|
Collegio Periti Industriali Trieste
Sede:
Via Giosuè Carducci 22 – 34125 Trieste
Tel. e Fax 040.362917
PEC collegioditrieste@pec.cnpi.it
Orari segreteria:
LUN-MER dalle 17.00 alle 19.30
MAR-VEN dalle 11.00 alle 13.00
Email info@periti-industriali.trieste.it
Orari formazione continua:

MAR-MER-GIO dalle 17.00 alle 19.30
Email formazione@periti-industriali.trieste.it
Codice Fiscale: 80018920324 | Codice: UFE8Y7 | Codice IPA: cpipr_ts
Powered by SGSA