L’Ordine dei Periti Industriali della Provincia di Trieste vi dà il benvenuto in uno spazio di nuova concezione per navigare tra tecnologia, innovazione di processo e connessioni professionali.
La nostra filosofia e saluto del Presidente

             + VALORE AL TERRITORIO

I Periti Industriali hanno avviato un tavolo per la promozione e la valorizzazione del Patrimonio artistico e culturale con l’iniziativa denominata “La sfida tecnologica dei beni culturali: il ruolo del perito industriale”, organizzato a Matera lo scorso 22 novembre dal Consiglio nazionale dei Periti Industriali, dalla Fondazione Opificium e dall’Ordine dei Periti Industriali di Matera.L’’obiettivo consiste nell’approfondire le modalità con cui oggi le tecnologie intervengono nella valorizzazione del patrimonio culturale, evidenziando come le competenze tecniche possono essere messe al servizio dell’industria culturale.Per tale ragione l’Ordine dei Periti Industriali di Trieste sostiene l’iniziativa del “mecenatismo culturale” ART BONUS promossa dal governo [www.artbonus.gov.it] per la conoscenza e la valorizzazione dell’immenso patrimonio culturale presente nelle nostre città.

                                                                          scopri di più

 

CALENDARIO FORMAZIONE CONTINUA | CREDITI FORMATIVI

Vai al calendario

IL PERITO INDUSTRIALE

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

DIVENTA LIBERO PROFESSIONISTA

NEWS ORDINE DI TRIESTE

PRIMO PIANO NAZIONALE

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

PER MENTALITA’ ANCOR PRIMA CHE PER DOVERE
ACCEDI

ACCESSO CIVICO

REGOLATO DALL’ART.5 DEL D. LGS 33/2013
ACCEDI

TESTI COORDINATI DI PREVENZIONE INCENDI

15 Gennaio, 2020|0 Comments

Accedi al nuovo sito web http://www.vigilfuoco.it/aspx/Page.aspx?IdPage=10254

CONSERVAZIONE DEL NUOVO CATASTO TERRENI

15 Gennaio, 2020|0 Comments

VERIFICAZIONI QUINQUENNALI GRATUITE Manifesto per avvio lustrazioni nei comuni


 


L’Associazione amici del Corni aderisce alla campagna “Testimonial Tech” promossa dai Periti Industriali per divulgare ed incentivare la cultura tecnico-scientifica portatrice di progresso e sicurezza per una maggior qualità della vita sul territorio.
Olimpia Nuzzi, consulente storico-culturale dell’Associazione, presenterà a rotazione i personaggi che con le loro storie hanno promosso e condiviso il valore della cultura tecnica, dell’innovazione e della passione per il proprio lavoro. I protagonisti testimoniano, che con la cultura tecnico-scientifica si possono raggiungere traguardi ambiziosi con virtuose ricadute nelle aziende, nella libera Professione o nella Società civile, il tutto favorendo la crescita dell’orgoglio italiano nel mondo.